Collegamenti ai contenuti della pagina:
il contenuto della pagina -
il menu di navigazione -
Eventi

Contenuto della pagina

11 dicembre - Le origini della crisi e della disunione europea: il potere dell'adulterazione comunicativa


È vero che il sistema bancario italiano è uscito dalla prove di stress così indebolito o è vero il contrario? Perché lo spread, con un paese in recessione e un debito pubblico ingigantito, tocca oggi livelli più bassi addirittura di quelli del giugno 2011 quando esplose la crisi dell’euro? Il debito pubblico è un parametro affidabile o viene calcolato secondo metodi abbacinanti? Le agenzie di rating hanno perso credibilità o qualcuno ha deciso di attenuarne la presenza? 

Giovedì 11 dicembre 2014 alle ore 11.00 nell’Aula 400 dell’Università di Pavia, nell’ambito del corso di Etica e deontologia della comunicazione, l’avv. Emilio Girino condurrà un’analisi critica dei fenomeni più rilevanti della crisi della moneta, affrontati sotto il profilo della comunicazione. Adulterata e sforbiciata ad arte, la comunicazione finanziaria ufficiale ha giocato e gioca un ruolo decisivo nell’esplosione della crisi, trasmettendo immagini del reale fortemente alterate eppure abilmente spacciate per autentiche.

Emilio Girino, avvocato d’affari milanese, laureatosi a Pavia e Presidente dell’Associazione Alunni del Collegio Ghislieri, è docente del Cuoa Finance, editorialista di Milano Finanza e opinionista di Class Cnbc.

La partecipazione alla conferenza è libera.