Collegamenti ai contenuti della pagina:
il contenuto della pagina -
il menu di navigazione -
Eventi

Contenuto della pagina

3-4 dicembre - International Conference: Idee, testi e autori arabi ed ebraici e la loro ricezione latina


Mercoledì 3 e giovedì 4 dicembre 2014 si terrà presso l'Aula Goldoniana del Collegio Ghislieri di Pavia (Piazza Ghislieri) il Convegno Internazionale "International Conference: Idee, testi e autori arabi ed ebraici e la loro ricezione latina".

Di seguito il programma:

Mercoledì 3 dicembre 2014

Sessione Mattutina

9.00: Apertura del Convegno e Saluti.

9.30-10.30: Marco Di Branco (Deutsches Historisches Institut, Roma),
Greco-arabo-latino: aspetti storici di un itinerario culturale.

10.30-10.45: Coffee break.

10.455-11.45: Charles Burnett (The Warburg Institute, University of London),
The Gundissalinus Circle.

11.45-12.45: Nicola Polloni (Università di Pavia - UAB),
Possibilità materiali e necessità formali: letture gundissaliniane di Ibn Sina, IbnGabirol e Ibn Daud.

Sessione Pomeridiana

15.00-16.00: Mauro Zonta (Università La Sapienza, Roma),
Le diverse interpretazioni della 'Metafisica' da parte di Averroè e la loro differente ricezione storico-filosofica nelle tradizioni ebraica e latina.

16.00-17.00: Dragos Calma (École pratique des hautes études, Paris),
Averroès dans quelques commentaires au Liber de causis.

17.00-17.15: Coffee break.

17.15-18.00: Therese Scarpelli Cory (University of Notre Dame),
Reditio completa, reditio incompleta: The Evolution of Proposition 15 of the Liber de causis in Thomas Aquinas.

18.00-19.00: Sarah Pessin (University of Denver),
From Voluntas to al- Irada: Recovering Ibn Gabirol's Divine Emanation.

20.00:
Cena - Pizzeria Gourmet Verde Salvia , via San Michele 4.


Giovedì 4 dicembre 2014

Sessione Mattutina

9.00-10.00: Luca Bianchi (Università del Piemonte Orientale),
Boezio di Dacia e Averroè.

10.00-11.00: Chiara Crisciani (Università di Pavia),
Uso del Secretum secretorum in Occidente: tre casi.

11.00-11.15: Coffee break.

11.15-12.15: Massimo Campanini (Università di Trento),
Filosofia eCorano: un percorso tra ontologia e fenomenologia.

12.15-13.15: Aum Shishmanian (Université Sorbonne, Paris IV),
Bagdad, Paris, Lemberg, Etchmiadzin (Arménie): la trajectoire improbable du Livre des causes.

13.15-13.30: Chiusura del Convegno.

Nel pomeriggio del 4 dicembre, a partire dalle 15.00, sarà possibile visitare la Basilica di San Pietro in Ciel d’Oro, dove sono custodite le spoglie di Severino Boezio e Agostino d’Ippona. Chi fosse interessato è pregato di contattare gli organizzatori, che restano a vostra completa disposizione per qualsiasi evenienza.


Iniziativa promossa dalla Società Filosofica Dottorale (Sfido) e realizzata in collaborazione con il Collegio Ghislieri, tramite il finanziamento A.C.E.R.S.A.T. dell’Università di Pavia, e con il patrocinio del Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università di Pavia e della Società Italiana per lo Studio del Pensiero Medievale (SISPM).



Locandina